Apple Crumble


Lo confesso. Prima ancora che qualcuno venga a chiedermelo (e chi?): non ho una grande passione per i dolci. Difficilmente ne preparo qualcuno e quando lo faccio mi annoio terribilmente. Menomale che qui al “Beuf” abbiamo Cri che invece è lanciatissima! 
Nonostante questo, se Cristiana, come ci ha confessato, è legata all’esperienza sensoriale provocata dalla bieta (!) la stessa cosa vale per me rispetto qualsiasi dolce che contenga le mele. Strudel, torte di mele, apple pie, fagottini, apple cobbler....e potrei andare avanti per ore.
Il mio preferito, sarà perchè è velocissimo, senza uova (forse sono l’unica che riesce a far scadere le uova?) e croccante è lui, l’apple crumble. La copertura briciolosa mi manda in visibilio e preparare questo dolce fa spesso parte di quei momenti “consolatori” nei quali mi voglio rincuorare con qualcosa di buono. 







Per il crumble
60 gr di burro
60 gr di zucchero di canna
120 gr di farina

Per la farcitura
3 mele golden
30 gr di zucchero
1 cucchiaio di acqua
1 cucchiaino di cannella in polvere

Tagliate le mele a tocchetti grandi e fatele cuocere in una padella antiaderente aggiungendo l’acqua, lo zucchero e la cannella. Lasciate cuocere per circa 10 minuti o finchè le mele non saranno morbide.

Nel frattempo  preparate il crumble unendo tutti gli ingredienti in una ciotola e mischiandoli con le mani fino a che non otterrete un composto sbricioloso.

Versate le mele in una teglia da forno, ricoprite con il crumble e cuocete in forno caldo a 180° per circa 40 minuti.

Servite il dolce tiepido e, se vi piace, guarnite con della panna fresca non montata. 



Non vi preoccupate, oggi non avevo bisogno di consolarmi!


V.


Commenti

Post più popolari