Caprese

Beh...alla fine ho mollato e qualcosa per strada l'ho persa...Avete presente quelle situazioni in cui avresti voglia di avere un telecomando con il rewind per tornare indietro di pochi secondi? A me capita spesso soprattutto per colpa della lingua che a volte si ritrova ad essere sconnessa dal cervello...oggi non è stata la lingua...un secondo dopo aver svegliato il piccolo sdentato mi sono accorta di aver scordato il soldino del topino (che rima!)...fortunatamente il mio piccolo lui, figlio dell'innocenza, ha salvato la situazione in extremis: "Mamma, è stata tutta colpa tua: non hai tolto il dente dalla bustina e il topo non è riuscito a prenderlo"..Pfiuuu: sospiro di sollievo. Scartato il dente, è stato ricollocato sotto al cuscino e: "Magia, magia" con il mio passo da libellula (e chi mi conosce sa quanta fatica mi è costato)...sono riuscita a mettere il soldo e a sfilare il dente....

...e ecco a voi la "mia" caprese, una delle poche ricette ripetuta più volte e sempre riuscita...








400g mandorle
300g zucchero
300g burro
250g cioccolato fondente
6 uova
un cucchiaino estratto vaniglia o 1 bustina di vanillina
zucchero a velo

Tritare le mandorle nel mixer con 200g di zucchero. Far fondere, dopo averlo sminuzzato, il cioccolato a bagnomaria (se avete il Bimby far andare per 10 secondi a vel.9 e poi a vel 2 per 5 minuti a 80°). Lavorare il burro ammorbidito con le fruste fino a formare una crema; aggiungere lo zucchero rimasto, la vaniglia e le mandorle tritate. Separare le chiare dai tuorli. Incorporare, uno alla volta, i rossi d'uovo. Infine aggiungere il cioccolato fuso. Montare a neve ferma le chiare e incorporarle delicatamente al composto. Foderare una tortiera da 28cm con carta da forno. Versarvi il composto e in forno a 180° ventilato per 50 minuti circa. Una volta raffreddata cospargere di zucchero a velo.
C.


Commenti

Post più popolari