Omini di zenzero

Come promesso aggiungo altre due ricette dei biscotti preparati sabato scorso...gli omini di zenzero!
A me sono sempre piaciuti tanto e fin da piccola ho sperimentato tante ricette...
Un piccolo ricordo (non inorridite!). Ho sempre vissuto in campagna e un anno decisi di addobbare l'albero con i biscotti. Avrò avuto 12 anni. Partiamo per qualche giorno tra Natale e Capodanno e al rientro...orrore: dei topolini (giuro:-ini...) avevano deciso di togliere gli addobbi prima dell'Epifania.
 Da quella volta, dopo essermi beccata anche i rimproveri della mamma, non ho più ripetuto in versione addobbo!

Visto che ero un po' arrivata nell'impastare mi ha aiutato, nel decorarli, il mio mostro grande...eccoli qui:

,


Ingredienti:
150g burro morbido a pezzetti
350g farina 00
150g miele
1 uovo
1 cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiaini cannella in polvere
1/2 cucchiaino noce moscata
1 pizzico sale
2 cucchiaini zenzero in polvere
160g zucchero

Setacciare la farina con lo zucchero, aggiungere le spezie e il bicarbonato. Unire il burro. Impastare con l'uovo, il miele e il sale. Far riposare per 1 ora. Con gli appositi stampini fare gli omini e disporli in  teglia con carta forno a 180° per 10-12 minuti (si gonfieranno un po'). Per decorarli...tanta fantasia!! C.



Quello centrale è un pò triste perché sta per essere mangiato...


Con questa ricetta spero di partecipare al contest di : //blog.giallozafferano.it/biscottovolante/il-mio-1-contest-ogni-biscotto-ha-un-suo-perche-un-perdove/

Commenti

  1. grazie per la ricetta e per il racconto ;) aggiunta nel contest!
    cari saluti
    toldina

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari