sabato 26 gennaio 2013

Torta carote e noci

Oggi i due maschi adulti (42 e 7 anni) di casa ci hanno abbandonato per una trasferta di calcio...primo tête-à-tête tra padre e figlio: ne sono felice, vorrei che mio marito si potesse godere di più i figli e momenti come questi credo servano sia a lui che al piccolo. 
Da parte mia, restata coi nani, ho potuto assecondare meglio i loro ritmi e le loro richieste...
Dopo una cena picnic sul lettone a base di pizza, un bel cartone e tutti a nanna...
Veloce, veloce posto la torta che abbiamo fatto insieme. 
Avevo un po' di carote sull'orlo del baratro e ho deciso di passarle a miglior vita in maniera adeguata.
Lo sapevate che la carota più lunga del mondo finora ha una misura di 5,839 metri?
Lo sapevate che la carota più pesante del mondo finora pesa 8,61kg?
Lo sapevate che le carote sono state coltivate inizialmente come medicinale? 
Lo sapevate che una persona consuma in media nell'arco di una vita 10.866 carote?
Lo sapevate che Mel Blanc, la voce di Bugs Bunny, in realtà non era allergico alle carote, semplicemente non gli piacevano?
Lo sapevate che le carote sono stati i primi vegetali ad essere messi in scatola?
Lo sapevate che se si scava un buco al centro della Terra e vi si lascia cadere una baby-carota impiegherebbe 42 minuti per arrivare al fondo?
Lo sapevate che esiste una cittadina, Holtville, in California chiamata "La capitale del mondo della Carota" con un festival annuale, giunto al suo 60 ° anno?
Lo sapevate che i soldati greci che si nascondevano nel cavallo di Troia si dice abbiano consumato carote crude in quantità per inattivare la peristalsi?
Lo sapevate che è possibile ottenere 10 mg di vitamina A da 20 carote medie?
Lo sapevate che sognare carote porta fortuna?
...e potrei andare avanti, anche perché:
Lo sapevate che esiste un museo della carota da cui ho preso tutte queste informazioni (http://www.carrotmuseum.co.uk/trivia.html)?
Notte C.

Cosa serve:

250g carote grattugiate
150g noci grattugiate
200g zucchero a velo
100g fecola di patate
6 uova
1 limone
zucchero a velo
margarina per ungere la teglia.

Accendere il forno a 180°. Sbattere i tuorli con lo zucchero, un pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone fino ad ottenere una massa chiara. Aggiungere le carote, le noci e la fecola. Montare gli albumi a neve ben ferma e poi aggiungerli delicatamente al composto. 
Ungere una teglia con la margarina, versarvi l'impasto e mettere in forno per circa una mezzora. 
Prima di rovesciare il dolce aspettare che si freddi, spolverizzarlo di zucchero a velo.




Con questa ricetta spero  di partecipare al contest organizzato da Paola


...e a quello di Sfizievizi


8 commenti:

  1. Bella torta e buone le carote! la loro fine è stata molto più che decorosa!
    Certo potevano finire a Holtville o al centro della terra, ma vuoi mettere in una fettina di torta?! Non ci sono paragoni
    ciao
    alice

    RispondiElimina
  2. Ciao Cri...adoro le cene picnic e concluderle con una torta così è il non plus ultra...che meravigliose curiosità sulle carote...non immaginavo assolutamente che poteva esistere un museo della carota...sei stata straordinaria, davvero!Complimenti per la ricetta e per la ricerca delle curiosità! Grazie infinitamente grazie per aver partecipato a Cucinando Curiosando...inserisco subito la ricetta...Fatti votare sulla mia pagina facebook.
    un bacio

    RispondiElimina
  3. E' stato bello leggere tutte queste curiosità sulla carota, grazie!
    Deliziosa la torta e noto che non contiene né burro né olio!!

    RispondiElimina
  4. Woooww...magnífico me encanta un gran aporte nutricional y además aquí hacemos por lo menos en mi casa té de zanahoria es muy saludable,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  5. ...e tu lo sai che la tua torta provoca benefici effetti all'umore, solo a guardarla? Interessantissimo il museo.. ma che buona la tua creazione! Amo i dolci di carote! :D Così poi..leggeri e sani.. complimenti Cri! :) Un bacio e felice domenica!

    RispondiElimina
  6. Ah ah! Sono andata a leggermi tutti i trivia del Carrot Museum,fantastici!
    Noto anch'io l'assenza di burro e/o olio.La copio al volo....
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  7. Haha...interessanti tutte queste info sulle carote....è molto interessante questa torta! Un bacione

    RispondiElimina
  8. Ciao cristina,
    grazie mille per il tuo contributo. E' perfetto per il mio contest e grazie mille d'aver condiviso le info sulle carote. Le mangio da sempre con gusto ma non sapevo altro!!;)Inserisco subito la ricetta. Se vi va, inviatene pure delle altre!
    buon pomeriggio,
    serena

    RispondiElimina